Skip to content

I Festival

 | Ragusa
 | Bergamo
 | Milano
 | Carrara
 | Gubbio
 | Sarzana
 | Carpi, Modena, Sassuolo
 | Mantova
 | Pescara
 | Milano
 | Trani
 | Venezia
 | Torricella Peligna
 | Firenze
 | Ivrea
 | Aliano
 | Milano
 | Conversano
 | Roma
 | Genova
 | Campobasso
 | Pordenone
 | Procida
 | Salerno
 | Cuneo
 | Ravenna
 | Taormina
 | Torino
 | Lamezia Terme
 | Cagliari
 | Perugia
 | Palermo
CON-VIVERE | CARRARA

Con-vivere con l'ignavia

3 settembre 2021

Con-vivere è il festival che dal 2006 a Carrara si occupa delle più attuali e cruciali questioni legate alla convivenza fra identità culturali, religiose e politiche. Parlare di con-vivere (col trattino che separa il “con” dal “vivere” per porre l’accento sulla problematica del fare comunità e del vivere in concordia) significa confrontarsi inevitabilmente con le diverse culture e le diverse comunità. Vuol dire riflettere sul futuro nel mondo, guardare al passato e al presente per riconciliarsi con la realtà e progettare il futuro.

La sedicesima edizione della manifestazione, che si svolge da giovedì 9 a domenica 12 settembre, non manca di fare ciò. Il programma è ricco di iniziative volte a ricercare nuove forme di convivenza, incrociando mentalità, religioni, usanze e leggi diverse.

La Divina Commedia e le immagini che essa ha ispirato saranno per esempio occasione di interrogarsi su quanto della rappresentazione dantesca degli ignavi resta vivo nel nostro tempo.
Gli ignavi sono collocati da Dante in un gelido spazio di pura negatività: non hanno un vero luogo nell’ordine dell’aldilà, come non l’hanno avuto sulla terra. Sono “non innamorati”, come commenta Cristoforo Landino; han pensato di sottrarsi, come Celestino V, alla loro missione, al disegno che Dio aveva su di loro e sulla storia umana. Simbolo dell’impossibilità morale di isolarsi, di non schierarsi, l’ignavia si contrappone alla giusta ira e alla “viltade”, quella che sembra trattenere Dante dal compiere il suo viaggio.
A tenere la conferenza sarà Lina Bolzoni, membro scientifico dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, socia nazionale dell’Accademia dei Lincei e fellow della British Academy. I suoi studi hanno riguardato i rapporti fra letteratura e filosofia fra Cinquecento e Seicento oltre all’oratoria sacra e profana.
“COLOR CHE VISSER SANZA ‘NFAMIA E SANZA LODO” – 9 settembre h. 18:00 PALAZZO BINELLI, GIARDINO, CARRARA MS > Tutte le iniziative in programma sono a ingresso gratuito. Clicca qui per le info sulle modalità di accesso.

Scopri di più su con-vivere sul sito ufficiale e segui la pagina FacebookInstagram e Twitter!