Skip to content

I Festival

 | Ragusa
 | Bergamo
 | Milano
 | Carrara
 | Gubbio
 | Sarzana
 | Carpi, Modena, Sassuolo
 | Mantova
 | Pescara
 | Milano
 | Trani
 | Venezia
 | Torricella Peligna
 | Firenze
 | Ivrea
 | Aliano
 | Milano
 | Conversano
 | Roma
 | Genova
 | Campobasso
 | Pordenone
 | Procida
 | Salerno
 | Cuneo
 | Ravenna
 | Taormina
 | Torino
 | Lamezia Terme
 | Cagliari
 | Perugia
 | Palermo
TRAME FESTIVAL | LAMEZIA TERME

Fuori il programma e i protagonisti dell'edizione numero 10 di Trame.Festival

Torna in piazza a Lamezia Terme Trame.Festival dei libri sulle mafie, con i suoi cinque giorni di incontri, dibattiti ed eventi dedicati ai temi della legalità. L’appuntamento culturale, dall’1 al 5 settembre, giunge quest’anno alla sua decima edizione. Il tema, a cura del nuovo direttore artistico Giovanni Tizian, è Resistere.
Protagonisti del festival saranno come ogni anno i libri che, attraverso i loro autori, danno forma e sostanza agli incontri. Tanti gli ospiti e gli appuntamenti in programma. Sul palco i temi attuali dell’usura al tempo del Covid, dell’emergenza sanitaria e ambientale, del riscatto del Sud, delle mafie del nostro tempo e dei complici dei poteri criminali.

Tra gli eventi programmati, anche uno che omaggia Dante e il suo lascito culturale. Si tratterà della messa in scena di un insolito girone dantesco, affollato da mafiosi, prepotenti, ignavi, indifferenti. Un testo inedito che, data la peculiarità tematica di Trame, utilizzerà le terzine per un viaggio nelle bolge delle mafie.

Sabato 24 luglio alle ore 11.30, in diretta sulla pagina Facebook di Trame.Festival la Fondazione Trame terrà la conferenza stampa di presentazione del programma della decima edizione. Oltre al direttore artistico Trame.10 Giovanni Tizian, interverranno alcuni tra gli ospiti in programma tra cui Pif, Riccardo Iacona, Gaetano Savatteri e poi Maria Teresa Morano dell’Associazione Antiracket Mani Libere – Calabria e Cristina Porcelli della Fondazione Trame.