Skip to content

I Festival

 | Ragusa
 | Bergamo
 | Milano
 | Firenze
 | Carrara
 | Carpi, Modena, Sassuolo
 | Mantova
 | Pescara
 | Milano
 | Torricella Peligna
 | Milano
 | Conversano
 | Roma
 | Campobasso
 | Pordenone
 | Procida
 | Ravenna
 | Taormina
 | Lamezia Terme
 | Cagliari
 | Rimini
 | Perugia

Oltre cento iniziative per celebrare Dante: gli eventi

25 marzo 2021

Oltre cento iniziative promosse in tutta Italia dal Comitato Nazionale per le celebrazioni, presieduto da Carlo Ossola: dalla esposizione della serie integrale di illustrazioni della Divina Commedia di Francesco Scaramuzza al Complesso della Pilotta a Parma, alla mostra sull’immaginario dantesco nell’opera di artisti antichi e moderni ai Musei di San Domenico a Forlì.

In particolare, giovedì 25 marzo Verona dedica al Sommo Poeta letture, dialoghi, video, conferenze con ospiti internazionali (danteaverona.it) Per il Dantedì, giovedì 25 marzo tutta l’Italia risuonerà delle parole e dei versi del Sommo Poeta. Il Comune di Verona celebra l’evento con letture, dialoghi, video e conferenze tenute da studiosi illustri italiani e stranieri, con attori, esperti di storia dell’arte medioevale, italianisti e dantisti all’insegna del pensiero di colui che, oltre alla nostra bella lingua, ci ha trasmesso un patrimonio di valori ancora validi. Uno per tutti: “Considerate la vostra semenza / fatti non foste per viver come bruti / ma per seguir virtute e canoscenza” (Inferno, XXVI, 118-120).

Il 25 marzo alle ore 11, sul canale Youtube dell’Accademia della Crusca, nel corso della giornata del Dantedì, verranno inaugurati e presentati al pubblico gli spazi interni dell’Accademia appena riallestiti e dedicati allo studio di Dante:

la “Sala Francesco Mazzoni” e la “Sala Dantesca” che ospitano ora un importante fondo bibliotecario e la redazione del Vocabolario dantesco.

In un breve documentario preparato per l’occasione, il presidente dell’Accademia Claudio Marazzini, le accademiche Giovanna Frosini Paola Manni (rispettivamente componente del comitato di direzione e direttrice del progetto del Vocabolario) e Stefano Mazzoni, parleranno dell’acquisizione del fondo Francesco Mazzoni – comprensivo di volumi, manoscritti e materiali d’archivio donati dalla famiglia del grande dantista e accademico della Crusca – e del progetto del Vocabolario dantesco, nato proprio in vista della ricorrenza del 2021 e frutto della stretta collaborazione tra l’Accademia e l’Istituto del Consiglio Nazionale delle Ricerche Opera del Vocabolario Italiano (CNR-OVI), i cui primi risultati sono già disponibili in rete e accessibili gratuitamente a tutti: www.vocabolariodantesco.it.

Scopri di più: https://www.beniculturali.it/evento/dantedì


 

L’Accademia della Crusca si presenta al pubblico

Il 25 marzo alle ore 11, sul canale Youtube dell’Accademia, nel corso della giornata del Dantedì, verranno inaugurati e presentati al pubblico gli spazi interni dell’Accademia che sono stati appena riallestiti e dedicati allo studio di Dante.

Info: https://accademiadellacrusca.it/dantedi2021

Verona celebra Dante

Info: danteaverona.it